Martedì 13 dicembre 2022 alle ore 9.00, presso il Centro Congressi di Ateneo , si terrà il convegno dal titolo Progettare abitare. La città che sale.

Il convegno, organizzato dalla Facoltà di Architettura e dalla Facoltà di Scienze politiche, Sociologia, Comunicazione dell'Ateneo, è curato dai rispettivi presidi Orazio Carpenzano e Tito Marci.

Architetti, urbanisti, sociologi e giuristi affronteranno il tema della città attraverso diverse prospettive, mostrando progetti di riqualificazione urbana e discutendo i processi di socializzazione nello spazio cittadino.

Obiettivo del convegno è documentare un modo di abitare Roma, ripensando forme di progettazione urbanistica, processi di cittadinanza e impegno civico come esperienze comunitarie dal basso.

L'incontro verrà aperto dai saluti di Maurizio Veloccia (assessore all'urbanistica di Roma Capitale), Carlo Bianchini (prorettore per il Patrimonio architetonico della Sapienza) e Maria Daniela Salvati (responsabile amministrativo delegato del Polo museale Sapienza e della Facoltà di Scienze politiche, Sociologia, Comunicazione).

Seguirà una prima sezione, Disegnare la città, modertata da Orazio Carpenzano e una seconda, Ri-creare la socialità nei contesti urbani, moderata da Tito Marci.

Chiuderà i lavori l'intervento della portavoce dell'Associazione italiana donne ingegneri e architetti.

Per maggiori informazioni consultare il programma.