Venerdì 12 aprile alle 10.00, presso l'Aula Calasso dell'Edificio di Giurisprudenza, si terrà la conferenza dal titolo "Scienza e montagna. Percosi di conoscenza", organizzata dalla Fondazione Roma Sapienza in collaborazione con l'Università. La montagna è un tema vitale per il nostro Paese, in quanto Alpi e Appennini costituiscono una porzione rilevante del nostro territorio, la cui salute è sempre più minacciata dai problemi connessi allo spopolamento delle aree montane e dai rischi del dissesto idrogeologico. La conoscenza scientifica è il presupposto indispensabile per acquisire la consapevolezza del valore delle montagne, perciò l'incontro mira a far convergere discipline e saperi diversi per una comprensione unitaria del tema. Le "terre alte" custodiscono infatti autentici tesori, e rappresentano potenzialità inespresse che possono dare un contributo decisivo al futuro dell’Italia nel segno dello sviluppo sostenibile. Dopo i saluti del Magnifico Rettore Eugenio Gaudio, interverranno Antonello Folco Biagini, presidente della Fondazione Roma Sapienza, Paolo Ridola, preside della Facoltà di Giurisprudenza, Filippo Bencardino, presidente della Società Geografica Italiana e Gabriele Scarascia Mugnozza, prorettore per i Rapporti culturali con il territorio e per l'ambiente. L'evento è ad ingresso libero fino ad esaurimento posti e si svolge con il patrocinio della Società geografica italiana.