Mercoledì 11 dicembre 2019 alle 10.30, presso la Biblioteca del Dipartimento di Matematica, si terrà l'evento "Vite piene di Sapienza. Piccole storie in una grande università, la Biblioteca dei libri viventi". La biblioteca vivente, traduzione italiana del termine Human Library, è un metodo innovativo, semplice e concreto per promuovere il dialogo, ridurre i pregiudizi, rompere gli stereotipi e favorire la comprensione tra persone di diversa età, sesso, stili di vita e background culturale. Si presenta come una vera biblioteca, con i bibliotecari e un catalogo di titoli da scegliere; la differenza sta nel fatto che per leggere i libri non bisogna sfogliare le pagine ma parlarci. Obiettivo dell'iniziativa è la condivisione di storie e di conoscenze volte all'abbattimento di stereotipi che riguardano a diverso titolo e con varie modalità le componenti della comunità accademica.