Sabato 11 maggio alle 17.30, presso l'Aula magna del Palazzo del Rettorato, si esibirà Giuliano Carmignola, il violinista preferito da Claudio Abbado per la musica del ‘700, accompagnato da Concerto Köln, orchestra leader nell’esecuzione della musica di quel periodo e tra i primi ensemble ad adottare gli strumenti originali e la prassi esecutiva autentica. Il programma si apre con un concerto del veronese Evaristo Dall’Abaco, compositore contemporaneo di Vivaldi che sta conquistando il crescente interesse del pubblico; un concerto dell’inglese Charles Avison, che rielabora Sonate di Scarlatti e il magnifico Concerto per due violini di Bach. L'esibizione si concluedrà con le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi.