Venerdì 10 maggio alle 11.00, presso l'aula A dell'Edificio di Lettere, si terrà la rassegna di letture pubbliche "Libri salvati" in collaborazione con l'Associazione italiana di public history (Aiph). L'evento si svolge nell'anniversario delle Bücherverbrennungen, i roghi di libri avvenuti la notte del 10 maggio 1933 a Berlino e nelle principali città della Germania, al culmine di una vasta campagna per la pulizia della cultura tedesca mediante il fuoco. Le biblioteche di Storia, antropologia, religioni, arte, spettacolo e di Filosofia organizzano per l'occasione una lettura di alcuni brani tratti dai libri bruciati nel 1933, con l'introduzione storica del docente della Sapienza Bruno Bonomo mentre la lettura è affidata ai volontari del servizio civile presso l'Ateneo.