Sabato 9 marzo alle 17.30, presso l'Aula magna del Rettorato, si terrà il concerto di Alexander Lonquich. Il pianista, vincitore nel 1977 del concorso "Casagrande", si è esibito nella sua carriera concertistica sia come solista, che con importanti orchestre e direttori, come Claudio Abbado. La prima parte del recital riunisce, sotto il titolo "Affinità Elettive", circa venti brevi pezzi di diversi autori, dal Settecento al Novecento. La seconda parte prevede invece l'esecuzione di "Variazioni Diabelli" di Beethoven.
Per maggiori informazioni sul programma e sul costo dei biglietti, consultare la pagina della Iuc.