Giovedì 9 gennaio 2020 alle 9.00, presso l'Aula degli organi collegiali del Palazzo del Rettorato, si terranno le celebrazioni per l'ottantesimo compleanno di Paolo Matthiae. Il docente, durante la sua lunga carriera in Sapienza, ha dedicato numerosi studi e ricerche, nonché corsi monografici, all’approfondimento e alla valorizzazione dell’archeologia e dell’arte assira. Ricordando proprio questo tema di studio e ricerca a lui caro, per fargli una sorpresa, sono stati invitati in questa occasione sei studiosi noti come massimi esperti di cultura assira, aspetti della storia, dell’archeologia e dell’arte dell’antica civiltà assira, la cui scoperta, nel 1842 a opera di Paul-Émile Botta, console francese a Mosul, ha di fatto decretato la nascita dell’archeologia orientale.