“Recta linea et ad cordam”. Tracciamenti e rettifiche a Siena nel XIII e nel XIV secolo

Giovedì 08 Novembre 2018, 16:00
Aula magna
RM050 - Architettura - Piazza Borghese 9, Roma

Giovedì 8 novembre, presso l'Aula magna della Facoltà di Architettura si terrà la conferenza "Recta linea et ad cordam”. Tracciamenti e rettifiche a Siena nel XIII e nel XIV secolo". L'evento, a cura di Guglielmo Villa del Dipartimento di Storia, disegno e restauro della Sapienza, approfondirà i primi decenni del XIII secolo che segnano una svolta nello sviluppo della prassi urbanistica nelle città dell’Italia centro-settentrionale. Il consolidamento delle istituzioni comunali consente il rinnovamento delle strutture urbane e dei loro connotati estetici. È su queste basi che le magistrature civiche fondano un’attività volta innanzitutto all’affermazione di un efficace governo degli spazi pubblici. Le operazioni relative alla misurazione dei suoli e alla loro ‘terminazione’ assumono in questo quadro un valore fondamentale nella predisposizione di ampliamenti e regolarizzazioni degli spazi comuni.

INFO

coordinamento scientifico
Guglielmo Villa
Dip. di Storia, disegno e restauro dell'architettura
coordinamento organizzativo
Emanuele Gallotta
Dip. di Storia, disegno e restauro dell'architettura