Classica al Tramonto 2023, la stagione estiva della IUC al Museo Orto Botanico di Roma, prosegue venerdì 7 luglio con un nuovo doppio appuntamento.  Il primo concerto, alle ore 20.30, vede esibirsi il duo Francesco Stefanelli al violoncello e Nicola Pantani al pianoforte.  Il concerto si apre con 4 brevi fogli d’album francesi, trascrizioni di composizioni originali per voce e pianoforte, tra cui “Bagatella da le Bal Masque” brano virtuoso originale per violino. Si prosegue con la sonata di Beethoven op.102 n.1, opera di estrema densità concettuale, che contiene caratteristiche “sperimentali” assenti dalla precedente produzione del compositore, con l’Adagio e Allegro di Robert Schumann in cui il compositore sperimenta a fondo le risorse tecniche ed espressive del nuovo strumento, il corno, che ha qui una delle primissime pagine importanti del suo repertorio solistico. In chiusura, tre brani originali di Nadia Boulanger, per organo e pianoforte, importante opera del repertorio violoncellistico francese di una compositrice donna che riecheggiano la musica da camera di Gabriel Fauré.

Il secondo concerto, alle 21.30, ha come ospite il Quartetto Werther, formato da Misia Jannoni Sebastianini al violino, Martina Santarone viola, Vladimir Bogdanovic al violoncello, Antonino Fiumara al pianoforte. Il concerto del Quartetto è un omaggio alla giovinezza: Mahler e Mendelssohn composero giovanissimi i due brani in programma, brani che tuttavia denunciano uno status emotivo molto diverso: cupi i toni di Mahler, all’insegna della vitalità e dalla cantabilità i colori mendelssohniani, scarna ed essenziale la scrittura di Mahler, virtuosistica quella di Mendelssohn. La serata si apre alle ore 20.15 con l’introduzione all’ascolto a cura di Matteo Chiellino del Corso di Musicologia della Sapienza, nell’ambito del progetto Studiare con la Iuc, a cura di Franco Piperno della Sapienza.

La guida all’ascolto si svolgerà dalle ore 20.15 alle ore 20.30. È sempre consigliato l’acquisto dei biglietti in prevendita, è inoltre necessario munirsi del biglietto del Museo Orto Botanico, acquistabile al prezzo di € 4 direttamente al botteghino del museo. Si prega il gentile pubblico di arrivare al concerto in anticipo per consentire le operazioni di ingresso. Info 06-3610051/2 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17, nei giorni di concerto ore 10-12).