Venerdì 7 giugno alle 8.30, presso l’aula Organi collegiali del Rettorato, si terrà il terzo Expert Meeting della M8 Alliance sulla salute dei migranti e dei rifugiati. La M8 Alliance è una prestigiosa rete accademica coordinata dall’Università medica “Charité” di Berlino che vede tra i suoi membri, oltre alla Sapienza, l’Imperial College di Londra, la Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health, la Kyoto University Graduate School of Medicine, la National University of Singapore e la Université Sorbonne Paris Cité. L’evento è organizzato da Luciano Saso, prorettore alle Reti universitarie europee, dal preside della Facoltà di Farmacia e medicina Carlo Della Rocca, e da Paolo Villari, direttore del Dipartimento di Sanità pubblica e malattie infettive. L'incontro si aprirà con i saluti del rettore Eugenio Gaudio, del vice-ambasciatore di Germania, del segretario generale della Comunità di Sant’Egidio e dei presidi delle tre Facoltà mediche della Sapienza. Si proseguirà con diverse sessioni sull’impatto degli aspetti sanitari delle migrazioni sull’opinione pubblica, sulla salute mentale e le malattie infettive dei migranti ed altri importanti aspetti di sanità pubblica. Per partecipare all'evento è obbligatorio registrarsi al link in allegato.