Giovedì 6 ottobre, presso il Museo laboratorio di Arte contemporanea, viene inaugurata la mostra "Valeriano Ciai. Opere grafiche". La mostra documenta, attraverso una scelta di incisioni e tempere, l’aspetto grafico dell’opera dell’artista.
L’incisione, prevalentemente calcografica, accompagna l’artista nel corso della sua intera carriera: il bianco e nero trasforma in segno i valori tonali, così attentamente graduati nella pittura, mediante un’accorta modulazione della quantità luminosa; il tracciato della pennellata si traduce in effetti di intermittenza assai caratteristici e originali nel contesto dell’arte romana contemporanea.

La mostra è aperta al pubblico dal 6 al 28 ottobre, dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle 19. L'iniziativa si svolge in coincidenza con la mostra di dipinti "Valeriano Ciai 1928 - 2013. Segni e Memorie", allestita dal 15 settembre al 6 novembre presso il Museo di Roma in Trastevere.