Venerdì 6 aprile, presso l'aula A dell'Edificio di Scienze politiche, si terrà il VII incontro del corso multidisciplinare di formazione su rifugiati e migranti sul tema "L'accesso all'istruzione e il ruolo delle università nell'integrazione dei migranti". L'appuntamento si inserisce nel percorso formativo di quest’anno, dal titolo “Tutela, integrazione e vulnerabilità dei rifugiati e dei migranti”, il quale prevede un focus specifico sul ruolo dell’istruzione e dell’università in particolare, nei percorsi di integrazione dei richiedenti e beneficiari di protezione internazionale. L'incontro sarà aperto dagli indirizzi di saluto del rettore Eugenio Gaudio. Interverranno, tra gli altri, Sergio Marchisio, direttore del Corso e docente di Diritto internazionale; Silvia Bianco, del Centro di informazioni sulla mobilità e le equivalenze accademiche (Cimea); Benedetta Cassani e Rosa Di Stefano dell'Area per l'internazionalizzazione della Sapienza.
Il Corso è organizzato dal Dipartimento di Scienze politiche in collaborazione con l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR), la Caritas Roma e il Consiglio italiano per i rifugiati (Cir).