Martedì 5 novembre 2019 alle ore 9.00, presso la Sala conferenze "Aldo Moro" del Ministero dell'Istruzione, dell'università e della ricerca, si terrà il convegno "Esperienze, prospettive, benefici e rischi per le soluzioni per la PA basate sull'intelligenza artificiale". L’evento organizzato dalla Direzione generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica (Dgcasis) del Miur, dal Dipartimento di Informatica della Sapienza e da Planning ricerche e studi (Prs) vuole essere un momento di condivisione della conoscenza sia in relazione alle esperienze in atto nelle pubbliche amministrazioni più avanzate, sia fornire un quadro prospettico degli sviluppi e delle possibili applicazioni dell'intelligenza artificiale nella PA.  Intelligenza Artificiale e cybersecurity sono temi di forte attualità tra loro correlati e sempre più si intrecceranno nel futuro; le applicazioni basate sull'utilizzo dell'intelligenza artificiale si presentano come strumenti potenzialmente in grado di affrontare alcune delle sfide più pressanti per il futuro dell’umanità, migliorare l’efficienza delle organizzazioni e contribuire all’innalzamento della qualità della vita dei cittadini e già ora trovano applicazione nell'ambito di alcuni servizi generando efficienze e ampliamento nella fruibilità dei servizi da parte dell'utenza di specifico riferimento. La partecipazione è gratuita, ma è richiesta la registrazione compilando il form online su Eventbrite.