Lunedì 5 ottobre 2020 alle ore 10.00, si terrà il terzo appuntamento di "SoftScience. Esplorando la Sostenibilità nella città resiliente", iniziativa nell'ambito di EUREKA!-ROMARAMA 2020, il palinsesto culturale promosso da Roma Capitale con la collaborazione di  Rus - Rete delle università per lo sviluppo sostenibile- Sapienza.
Attraverso il format dei walkabout-esplorazioni partecipate radionomadi, condotti da Carlo Infante di Urban Experience, si  interpreteranno i 17 obiettivi dell’Agenda 2030 dell'ONU attraverso una serie di incontri con i vari protagonisti impegnati sul campo. Esplorando e conversando con loro nei centri di ricerca e in giro per la città, i 17 walkabout  “accenderanno lo sguardo”  dei cittadini coinvolti nell’attraversamento esplorativo di alcuni luoghi dello spazio urbano, declinandoli secondo i temi connessi ai 17 obiettivi: povertà; cibo; salute; educazione; donne; acqua pubblica; energia pulita; lavoro; innovazione digitale; diseguaglianza; smart community; economia circolare; emergenza climatica; mare; biodiversità ; legalità; partnership. 

Il terzo appuntamento è dedicato al tema dell'Energia pulita.  Il programma prevede alle ore 10.00 il walkabout- esplorazione presso il Corso di Scienze della sostenibilità alla Sapienza, in relazione al Festival della Sostenibilità di ASVIS.  Il Gruppo di lavoro sull' Energia individua le azioni per la riduzione dei consumi energetici e di  incremento dell’uso delle fonti rinnovabili nelle strutture degli Atenei. Propone buone pratiche e promuove la sensibilizzazione sui temi della sostenibilità energetica nell’ambito della comunità universitaria e del territorio; alle ore 12.00, il workshop nomade di Massimo di Leo con performance di Gaia Riposati “Nuvola 3.0”.