Martedì 5 marzo alle 20.30, presso l'Aula magna del Rettorato, si terrà il concerto intitolato "Italy in Brass" del Gomalan Brass Quintet. Il quintetto (trombe, trombone, corno francese e basso tuba)  formato da virtuosi delle migliori orchestre italiane, ha un repertorio che va dal Rinascimento ai giorni nostri. Il programma prevede musiche che spaziano da Gabrieli, il maggior compositore barocco per ottoni, fino alle composizioni di David Short (trombettista americano di nascita ma italiano di adozione) e Semeraro in prima assoluta.Per maggiori informazioni sul programma e sul costo dei biglietti consultare il sito della Iuc.