Lunedì 4 novembre 2019 alle ore 9.30, presso la Sala delle lauree della Facoltà di Economia, si terrà la tavola rotonda "Tecnologie digitali per il patrimonio culturale. Nuovi modelli di offerta e di fruizione", organizzata dal Dipartimento Memotef a conclusione della Summer School internazionale su “Cultural heritage enhancement”. Esperti e personalità accademiche e istituzionali si confronteranno sulle nuove tecnologie digitali per comunicare e valorizzare il patrimonio culturale. Interverranno: Emanuele Baldacci, direttore della Digital service at DG for informatics (DIGIT) dell’European Commission, Giovanna Melandri, presidente della fondazione MAXXI, Lucia Ritrovato, responsabile comunicazione strategica della fondazione Musica per Roma, Giorgio Alleva, docente del Dipartimento Memotef della Sapienza, Barbara Costa, direttore Archivio storico Intesa Sanpaolo, Fiorenza Deriu, docente del Dipartimento di Scienze statistiche e direttore del Master Big Data della Sapienza. Coordina il dibattito Janet De Nardis, giornalista, fondatrice e direttore artistico del Digital media fest. Al termine della tavola rotonda saranno consegnati gli attestati di partecipazione agli iscritti al Corso di formazione internazionale promosso dal Dipartimento Memotef. Saranno presenti i docenti della Summer School: Patrizia Battilani, Marco Brogna, Cinzia Capalbo, Matilde Capasso e Donatella Strangio. L'iniziativa è utile per l'acquisizione di 1 credito per le attività formative per il Cds Management delle imprese.