Giovedì 4 marzo 2021 alle ore 15.00, avrà luogo il seminario on line "Il paradigma del falso". Promosso dal Dipartimento istituto italiano di studi orientali, l'evento sarà declinato in due contesti diversi, quello più tradizionale della narrazione letteraria e quello della comunicazione attraverso le nuove tecnologie. In campo letterario, saranno evidenziati i tratti salienti e le caratteristiche della fenomenologia della finzione, intesa non come una sorta di falsificazione, ma individuata nelle sue manifestazioni antropologiche originarie più ricorrenti, quali l’illusione, la favola, il sogno. Nel considerarla non in contrapposizione alla presunta verità, ma in uno stretto intreccio e interconnessione con essa, la finzione sarà quindi presentata come una via "altra" per approssimarsi alla realtà.
In un ambito diverso, quello dell’informazione e della comunicazione politica attraverso le nuove piattaforme digitali, contrassegnate dalla proliferazione delle cosiddette fake-news, saranno esaminate le dinamiche alla base della disinformazione digitale che caratterizzano l'attuale epoca della post-verità, indagando generi e frame attraverso cui gli attori internazionali smascherano o ricorrono alle notizie contraffatte, al fine di promuovere le proprie narrazioni strategiche.
Interventi del docente Arturo Mazzarella (Università Roma Tre) e di Alessandra Massa (Università di Cagliari).
Per partecipare è necessario collegarsi alla piattaforma Zoom all'indirizzo: https://uniroma1.zoom.us/j/7234189231?pwd=TEx6eWIPSEFCN1lkYmtldGVsSC9Edz...