Mercoledì 4 marzo 2020 alle 17.00 presso l'Aula di Paleografia "Supino Martini" dell'Edificio di Lettere, si terrà un incontro intitolato "Tempio della Grande Dea: educazione, agir-cultura, narr.azioni e linguaggio per la creazione di nuovi e più equilibrati modelli di esistenza", dedicato al Tempio della Grande Dea. L'evento è parte delle attività della "King Hamad" Chair for interreligious dialogue and peaceful coexistencein collaborazione con Fondazione Roma Sapienza. Si tratta di una serie di  appuntamenti con rappresentanti delle comunità religiose e spirituali italiane. Durante l'incontro interverrà Maya Vassallo, fondatrice del Tempio della Grande Dea, che svilupperà un discorso a partire da una riflessione sulle antiche società matrifocali che mettevano le madri, le bambine e i bambini al centro della comunità e veneravano la terra come corpo della Dea Madre. I matriarcati di ieri e di oggi, i loro valori, le loro narrazioni, le loro modalità comunicative e loro pratiche sacre sono al centro degli studi e delle ricerche del tempio della Grande Dea, luogo sacro e centro ricerche in ambito spirituale, antropologico e archeomitologico.

Per ulteriori informazioni, consultare la locandina dell'evento.