Lunedì 4 febbraio, alle ore 11,00, presso l'aula Ponzo del Dipartimento di Psicologia dei processi di sviluppo e socializzazione, Vanessa Piccoli del Laboratorio Icar dell’Ens di Lione terrà un seminario dal titolo: "Non entra niente nel cervello", un'analisi interazionale di consultazioni psicoterapeutiche con pazienti migranti in Francia. Il lavoro propone alcuni dei risultati del progetto REMILAS - REfugiés, MIgrants et leurs LAngues face aux services de Santé sulla comunicazione con pazienti migranti in ambito medico in Francia. La ricerca si basa sull’analisi di un ampio corpus audiovisivo di consultazioni fra professionisti sanitari e  pazienti stranieri, con o senza interprete. Il lavoro utilizza la metodologia dell’analisi della conversazione e si concentra sulla dimensione affettiva della comunicazione in questi contesti.