Da mercoledì 3 ottobre riprenderanno, presso la Città universitaria della Sapienza, le giornate dedicate alla donazione del sangue. L'iniziativa si colloca nell'ambito della collaborazione tra l'Ateneo e l'Associazione Ad Spem per sensibilizzare gli studenti e l’intera comunità universitaria sull'importanza della donazione del sangue. Da quest'anno anche la Fondazione Roma Sapienza collabora per la promozione dell'iniziativa.
L’autoemoteca Ad Spem sarà presente tutti i mercoledì e giovedì del mese dalle ore 8.00 alle ore 12.00 presso la città universitaria nello spazio antistante il Ciao. La donazione non rappresenta solo un gesto di preziosa generosità ma vuol dire anche avere cura della propria salute, infatti ad ogni donatore saranno inviate a casa i risultati delle analisi post donazione. Sarà quindi un'ottima occasione per fare e per farsi del bene.