Lunedì 3 giugno alle 17.00, presso l’Aula di Storia della musica "Nino Pirrotta" dell'Edificio di Lettere e filosofia, si terrà una conferenza dal titolo “Making opera in the steppe: a political history of the musical theatre in Kazakhstan, 1930-2015" di Nariman Shelekpayev dell'Institut d’Études Politiques de Paris. L'iniziativa si inserisce nell'ambito della serie "Colloquia 2019" della sezione musicologica del Dipartimento di Lettere e culture moderne. Shelekpayev è uno studioso delle forme culturali che producono identità nelle città capitali delle diverse nazioni mondiali, tra cui il teatro d'opera.