Martedì 3 maggio, nell'aula magna del Rettorato, si tiene il concerto straordinario fuori abbonamento della pianista Maria João Pires, promosso dalla Iuc nell'ambito del "Paritura Project" .
La pianista portoghese è apprezzata per le sue interpretazioni di Bach, Mozart e Beethoven e ha inciso numerosi dischi, spesso in collaborazione con altri musicisti come Claudio Abbado, André Previn e Mstislav Rostropovich.
Il progetto "Paritura Project" vede la Pires esibirsi con alcuni dei suoi allievi nelle stagioni delle maggiori istituzioni musicali del mondo, nell'ottica di creare una dinamica reciproca fra artisti di diverse generazioni. Questa volta ad alternarsi con lei sul palco è il giovane pianista giapponese Kaito Kobayashi. Il programma prevede quattro delle più belle sonate di Wolfgang Amadeus Mozart e Ludwig van Beethoven.