"Storie di uomini e di fiumi. Lungo le rive del Fiume Azzurro cercando la Cina di ieri e di oggi" è il titolo del volume scritto da Stefano Cammelli che verrà presentato al pubblico venerdì 2 dicembre.Dopo aver studiato per anni la comunicazione del partito comunista cinese e del linguaggio dei leader politici del paese del Sol levante, Cammelli svela al lettore importanti continuità nella tradizione politica e culturale cinese; l'arte di amministrare il potere e dialogare con la popolazione, infatti, è ancora una grande scienza letteraria, maneggiata con sapienza e nel rispetto di una tradizione millenaria. In epoca di letture economicistiche della Cina, Stefano Cammelli mette in luce i molti filoni letterari di una grande cultura e di una tradizione millenaria. Il segreto della forza della Cina, della sua coesione interna, della sua capacità di farsi ammirare nel mondo.