Sabato 1 dicembre, l'Ateneo parteciperà alla manifestazione “Musei in Musica 2018” di Roma Capitale con l’apertura straordinaria e gratuita di sette musei del Polo museale Sapienza, diretto da Giorgio Manzi. Durante la serata si terranno visite guidate e concerti di musica jazz, classica, etnica e corale a cura delle orchestre e del coro MuSa – Musica Sapienza, coordinate da Franco Piperno, presidente della commissione MuSa e direttore del Centro Sapienza Crea.
Le strutture coinvolte sono: Antichità etrusche e italiche, Antropologia, Arte classica, Arte contemporanea, Chimica, Origini e Vicino Oriente Egitto e Mediterraneo.
Museo delle Antichità etrusche e italiche: visite guidate alle ore 21.00 e alle ore 23.00; all'interno è prevista la mostra “Il sacrificio di un cane dal Quartiere cerimoniale di Pyrgy. Alle 21.30 si terrà il concerto “A tutto Bach”, con i solisti di MuSa Classica, che eseguiranno brani di musica da camera di Johann Sebastian Bach.
Museo dell'Arte classica: visite guidate previste alle 21.00, alle 22.00 e alle 22.30; verranno proposte le mostre “Visual Archaelogy (Ri)costruire le immagini del Passato” e “La Siria Bizantina dal novecento a oggi”. Alle 20.00 si terrà un concerto “Carmina Burana” dell’Orchestra MuSa Classica, diretto da Francesco Vizioli, con la partecipazione dei lettori del laboratorio di lettura espressiva della Facoltà di Lettere e filosofia.
Museo di Antropologia: visite guidate alle 20.30 e 21.30; alle 22.30 si esibirà il quartetto MuSa Classica: “Da Lodi a New York su 16 corde” .
Museo di Chimica: alle 22.00 e alle 23.00 sono previste due interessanti visite guidate dedicate alla coloreria ed esperimenti attraverso il saggio alla fiamma. Alle 21.00, l'Orchestra EtnoMuSa, diretta da Letizia Aprile, si esibirà in “Momenti di storia d’Italia attraverso la canzone popolare”. 
Museo delle Origini: oltre la mostra “I suoni della preistoria”, sono previste visite guidate alle 21.00, alle 22.00 e alle 23.00. Alle 20.30, suonerà il Coro MuSa Classica diretto da Paolo Camiz: “Dopo 100 anni: canti degli alpini e altre musiche di guerra”.
Museo del Vicino Oriente, Egitto e Mediterraneo: sono previste visite guidate alle 20.30, 21.30 e 22.30 e la mostra“Gli Dei del Tofet: Baal Hammon e Tinnit”.
Museo Laboratorio di Arte contemporanea: propone la mostra “La fototeca di Adolfo Venturi alla Sapienza” e il concerto dei MuSacisti Creativi di MuSa Jazz: L’influenza dell’Africa nel jazz previsto alle 22.00 e alle 23.00. Visite guidate alle 20.30, alle 21.00, e alle 22.30.

Musica e cultura per tutti fino alle 24.00.

L'ingresso è libero e il parcheggio gratuito all'interno della città universitaria.