Venerdì 1 aprile 2022 alle ore 10.00, presso il Teatro Ateneo, verrà inaugurata la quinta edizione della "Notte Internazionale della Geografia" , promossa dall'Association of Geographical Societies in Europe (Eugeo) e supportata dall'Unione geografica internazionale. L'evento inaugurale si aprirà con i saluti istituzionali della rettrice Antonella Polimeni, del sottosegretario di Stato all'Istruzione Barbara Floridia; della preside della Facoltà di Lettere e filosofiadi Arianna Punzi e del direttore del Dipartimento di Lettere e culture moderne Marco Mancini. La manifestazione, organizzata in collaborazione con l'Associazione italiana insegnanti di geografia, vedrà per il quinto anno consecutivo la partecipazione del Dipartimento di Lettere e culture moderne e dei Corsi di laurea triennale in Scienze geografiche per la salute, e magistrale in Gestione e valorizzazione del territorio della Sapienza. Il tema dell'edizione 2022 è "Luoghi, culture e periferie": partendo dalla città universitaria, luogo del sapere e simbolo della realtà culturale e scientifica di Roma, nonché "museo a cielo aperto", gli appuntamenti della Notte Internazionale della Geografia saranno declinati in relazione all'identità dei luoghi e delle culture. L'iniziativa si inserisce nelle attività di Ateneo di Terza Missione, finalizzate a favorire il dialogo con la società civile per promuovere una crescita sostenibile personale da condividere con la collettività, e la costruzione di una cittadinanza scientifica diffusa come forma compiuta di accesso alla conoscenza e quindi di democratizzazione. In programma, laboratori didattici, seminari, mostre e conferenze che si svolgeranno nel corso della giornata presso i locali della Facoltà di Lettere e filosofia.
Per partecipare in presenza è obbligatoria la prenotazione entro il 30 marzo 2022 al link indicato. All'ingresso dovranno essere esibiti il Green Pass e l'autocertificazione Sapienza (codice edificio CU003; email del referente riccardo.morri@uniroma1.it). Tutte le iniziative si potranno seguire anche in streaming su Rai Scuola e sul canale YouTube del Teatro di Ateneo sarà possibile seguire l'evento inaugurale.  
Per maggiori informazioni è possibile inviare una mail all'indirizzo nottedellageografia@gmail.com