Lunedì 1 aprile alle 15.30, presso l'Aula II dell'Edificio di Antropologia, nell’ambito del Master “La scienza nella pratica giornalistica”, si terrà una lezione aperta dal titolo "Il rischio: comprendere per comunicare". L'incontro avrà l'intento di fornire strumenti ai futuri comunicatori su come interpretare uno scritto sul rischio in ambito sanitario e non solo, quali domande porre e gli elementi da tenere in considerazione nella comunicazione verso il pubblico. Introdurrà l’evento Mauro Capocci del Dipartimento di Scienze e biotecnologie medico-chirurgiche, mentre interverranno Anna Rita Vestri con "L’arte di leggere i numeri", Anna Santa Guzzo del Policlinico Umberto I con "La gestione del rischio clinico nelle organizzazioni sanitarie" e Andrea Cerase della Sapienza con "Comunicare il rischio: dalle buone intuizioni alle principles and practices". Infine Alessandro Amato, sismologo del Centro allerta tsunami INGV Roma, discuterà con i relatori.