Giovedì 4 aprile alle 15.00, presso il Dipartimento di Studi europei, americani e interculturali, si terrà l'incontro dal titolo "Transdisciplinarità. Territori possibili", quarto appuntamento del ciclo "Attraversamenti: concetti, metodi e strategie per gli Studi Interculturali". Durante la lezione, Marina Marengo dell'Università di Genova e Miriam Castaldo dell'Istituto nazionale salute, migrazioni e povertà (Inmp), discuteranno di transdisciplinarità. La transdisciplinarità emerge nel mondo scientifico come necessità di attraversamento: un campo aperto nel quale i centri di attrazione delle singole discipline si fanno meno forti e i concetti si trasformano insieme ai tentativi di sistematizzare nuovi metodi di indagine. L'approccio transdisciplinare, intuendo e svelando i rapporti tra le discipline classiche e i concetti di attrazione che ne hanno permesso la fusione, evidenzia il legame con le strutture di potere e la sua pratica non può che essere esplicita, situata e contingente.