Martedì 1 marzo 2022 alle ore 20.30, presso l'Aula magna del Rettorato, avrà luogo un nuovo appuntamento della 77a stagione concertistica della Iuc con il ritorno del Quartetto Ébène. L'avventura dei quattro musicisti francesi inizia nel 1999, ma il successo arriva con la partecipazione al concorso ARD nel 2004 che ha segnato l’inizio di una carriera culminata in numerosi premi e riconoscimenti. Oltre al repertorio tradizionale, il Quartetto Ébène si cimenta in altri generi, come l’improvvisazione sul jazz e sulle canzoni popolari attirando l’attenzione di un pubblico di giovani ascoltatori.Il gruppo porterà al concerto le opere di Šostakovic, Mozart e Brahms. In sala dovranno essere osservate tutte le norme previste per il contenimento dell'epidemia e per accedere sarà necassario esibire la Certificazione Verde Covid-19. Per maggiori informazioni sul programma e sul costo dei biglietti consultare il sito della Iuc.